closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

LUNEDÌ ROSSO

La rubrica per chi si muove contro tempo. Pausa, sguardo a ritroso, sciopero dalla tirannia del nuovo. Un rifugio dove sottrarsi al perpetuo ricominciare.

Il lunedì con il manifesto.

Le 10 storie più interessanti della settimana appena trascorsa, scelte dalla redazione.

Gli articoli scelti per voi

La civiltà del ginocchio sul collo

Alessandro Portelli

In strada non sono scesi solo gli afroamericani, ma anche tanti di quelli – bianchi e latini, uomini e donne – che sempre più si sentono sul collo il ginocchio mortale della disuguaglianza crescente, della precarietà della sussistenza, della perdita dei diritti, dello svuotamento della democrazia. Come il drago, il rettile, la selvaggina nelle icone, questi esseri umani non hanno diritto di parola nell’agiografia vittoriosa del potere

Bioterapia della terra

Marinella Correggia

Ambiente. La tutela strategica della biodiversità al centro della Giornata internazionale dell’ambiente promossa dall’Onu. Dopo la fine del lockdowm tornano in piazza anche i giovani del venerdì

Tutti contro il francese Del Vecchio

Massimo Franchi

Finanza da Pandemia. La scalata dell’imprenditore 85enne a Mediobanca (e Generali) sconquassa la finanzia e scatena i sovranisti. La guerra fredda Intesa e Unicredit coinvolge l’intero capitalismo familiare italiano

Tirana, la scena del delitto

Shendi Veli, Detjon Begann

Albania. Il 17 maggio è stato abbattuto tra le proteste l’edificio del Teatro nazionale di Tirana, progettato nel 1939 dall’architetto razionalista Giulio Bertè. Restano le macerie e le polemiche

Lady Gaga, guerriera dance in un futuro distopico

Stefano Crippa

Note sparse. Maschere, zatteroni, Europop, Edm e pedalare: con «Chromatica» la popstar torna in discoteca. Duetti con Ariana Grande e Elton John

Tang Sulan e la letteratura per l’infanzia cinese

Riccardo Moratto

Letteratura. Lo Hunan è la mia terra natìa e rappresenta le radici della mia cultura. Spero che i bambini di tutto il mondo possano venire qua nello Hunan ad ammirare i paesaggi naturali, a degustare le prelibatezze e a sentirmi raccontare storie

Il modello Lombardia «negli anni ha sabotato la sanità sul territorio»

Andrea Capocci

Intervista. Da Formigoni in poi sono stati privilegiati gli ospedali e i privati. «Hanno chiuso poliambulatori, servizi di riabilitazione, punti di prelievo. Spesso sono stati accorpati servizi territoriali di territori diversi, in nome dell’efficienza», dice il vicepresidente del consiglio regionale Carlo Borghetti (Pd)

La rivoluzione in America? «Non solo è possibile, ma vincente»

Marina Catucci

Intervista a Osagyefo Sekou . La rivolta in atto dimostra che «esiste un privilegio bianco, ma non è l’essere bianco una colpa, la colpa è non opporsi al fatto che esserlo sia un privilegio. Ma l’omicidio di Floyd è stato troppo per tutti». La differenza rispetto ai fatti di Ferguson del 2014 è che oggi c’è un suprematista alla Casa bianca

Intrigo di lusso all’ombra del Cupolone

Luca Kocci

Vaticano. Inchiesta scuote la Santa sede per una lussuosa speculazione immobiliare a Londra. Arrestato il broker Torzi: avrebbe ricattato la Segreteria di Stato. Coinvolti monsignori e faccendieri

Sabato nero. A Roma in trecento tra Forza Nuova e (pochi) ultrà

Guido Caldiron, Luca Pisapia

Neofascisti. Presentata come la rivolta degli ultras, alla fine per strada c’erano qualche centinaio di soliti noti che si sono messi a lanciare fumogeni e bottiglie contro gli agenti e hanno aggredito i giornalisti presenti – «giornalista terrorista» il coro più gettonato, accanto a «Duce, Duce»