closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

LUNEDÌ ROSSO

Il lunedì con il manifesto.

La rubrica per chi si muove in controtempo

Le 10 storie più interessanti della settimana appena trascorsa, scelte dalla redazione.

Questa settimana siamo in Etiopia dove i funerali del cantante Hundessa sono al centro di una violenta crisi politica.

Passiamo per il reportage sulla questione sociale e abitativa a Roma durante la pandemia.

Attraversando il dibattito tra “ottimisti” e “pessimisti” tra i virologi italiani.

Questo e molto altro tra le storie del lunedì rosso.

Gli articoli scelti per voi

Un fiume di amfetamine per l’Europa. L’Isis fa cartello con i clan

Eleonora Martini

L’operazione antidroga della Guardia di Finanza di Napoli che ieri ha portato al sequestro nel porto di Salerno di 14 tonnellate di amfetamine prodotte in Siria dall’Isis è un evento particolarmente rilevante per almeno due motivi.

Il Ponte sarà pronto a fine mese. Ma restano troppe le incognite

Giulia Mietta

La ricostruzione. Dubbi su chi dovrà collaudarlo, la galleria è da rifare. Intorno restano chilometri di coda, troppi scambi di carreggiata e caselli chiusi.l primo agosto l’inaugurazione, ma la battaglia sulle concessioni si intreccia con il voto regionale

Hachalu Hundessa, il delitto eccellente che infiamma l’Etiopia

Marco Boccitto

Ieri i funerali del popolare cantante. Almeno un centinaio di vittime nelle violenze esplose dopo l’omicidio. Jawar Mohammed a processo per il tentativo di impossessarsi del feretro. Stretta di Abiy Ahmed contro gli oppositori

La battaglia sul virus tra ’ottimisti’ e ’prudenti’

Andrea Capocci

I virologi litigano in tv e online e seguire i loro consigli è sempre più difficile. Un fenomeno tutto italiano, destinato a diffondersi e durare. Scambio di accuse tra pochi esperti, tutti maschi. All’estero c’è più collaborazione

Indimenticabili frammenti di rivoluzione nel cielo di Milano

Luca Benvenga

Movimenti. In “Abbattere le mura del cielo” (Zero in Condotta) Mauro De Agostini propone un tentativo di riordino di micro-storie di rivolta che hanno attraversato la cintura metropolitana milanese tra il 1975 e il 1985: da Conchetta a Torricelli, fino ai punk e al Virus

Non scherzate col Garante per la Privacy

Arturo Di Corinto

Hacker’s Dictionary. La protezione dei dati personali non è una fisima. Lo dimostra la multa di 600 mila euro a Unicredit. Il 14 luglio verrà scelto il nuovo collegio dell’Autorità garante di piazza Venezia. Pasquale Stanzione in pole position per sostituire Antonello Soro

Alma Sabatini, nell’arcipelago innocente e insidioso del linguaggio

Alessandra Pigliaru

Ritratti. «Il sessismo nella lingua italiana» fa la sua comparsa nel 1987 e smaschera la trappola degli stereotipi. Soffermandosi sulla carta stampata, mostrava la tendenza alla diminuzione delle donne e dei ruoli. Un volume edito da Blonk, a cura di Anna Lisa Somma e Gabriele Maestri indaga l’attualità della linguista e femminista trent’anni dopo

A Roma, tra gli ultimi in piena pandemia

Marco Fanes

Coronavirus. Con i volontari della ong InterSos, che sono rimasti (quasi) soli a intervenire per le strade della Capitale durante l’emergenza Covid. In città decine di migliaia di persone non hanno un tetto né documenti o vivono in stabili occupati

Germania-Italia-Qatar, il triangolo dell’export militare

Giorgio Beretta, Francesco Vignarca

Un’operazione tenuta sottotraccia per oltre un anno e presentata come «intermediazione e gestione logistica», ma fatta in gran parte «estero su estero». Denominata Progetto QA208, riguarda «due commesse acquisite nel 2018» da Rwm Italia per la «fornitura di colpi di artiglieria da 155mm e anticarro da 120mm verso il Qatar».

Il virus della solitudine

Massimo De Carolis

L’intervento. Il neoliberismo ha imposto su tutta la terra un livello di atomizzazione sociale, al punto da rigenerare qualcosa di paragonabile a uno stato di natura artificiale: l’emergenza sanitaria può suggerire tratti strutturali della trasformazione