closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

LUNEDÌ ROSSO

Il lunedì con il manifesto.

La rubrica per chi si muove in controtempo

10 storie interessanti della settimana appena trascorsa, scelte dalla redazione.

Questa settimana siamo a Istanbul a scoprire la storia della basilica Santa Sofia, riconvertita a moschea dal recente decreto di Erdogan.

Passiamo per il nuovo romanzo di James Ellroy.

Attraversando i dati sulla cassa integrazione e la decurtazione degli stipendi nella pandemia.

Questo e molto altro tra le storie del lunedì rosso.

Gli articoli scelti per voi

Le metafore e i corpi del linguaggio e della violenza

Alessandro Portelli

America down . E’ chiaro che ogni sommovimento sociale si porta dietro eccessi, errori, esagerazioni – che peraltro sono incentivati dalla rigidità con cui il potere e l’egemonia nelle loro varie manifestazioni si irrigidiscono anche davanti alle rivendicazioni più elementari

Quanto è bad la bad bank?

Marco Bertorello, Danilo Corradi

Nuova finanza pubblica. La crisi che abbiamo di fronte renderà particolarmente inesigibili i vecchi crediti incagliati e, soprattutto, ne produrrà di nuovi, probabilmente tanti. Quante Bad Bank serviranno per socializzare, ancora una volta, le perdite del sistema finanziario?

Santa Sofia, un romanzo sulla volubilità del mondo

Marina Montesano

Istanbul. La storia del monumento è tutt’altro che pacifica: prima cristiano poi musulmano, infine sconsacrato e ora riconsacrato, nei secoli fu abbellito e spoliato, vittima di incendi, crolli e furia iconoclasta

I demoni di James Ellroy

Andrea Colombo

Scrittori americani. All’indomani di Pearl Harbour, una folla di personaggi si incarica di amplificare, ben oltre i limiti del realismo, le verità segrete dell’America: «Questa tempesta», da Einaudi

Gli Stati popolari di Soumahoro vincono la prima sfida

Giansandro Merli

Gli Stati popolari hanno vinto la sfida contro il sole tropicale che surriscalda queste giornate romane e sono riusciti a riempire piazza San Giovanni di voci ed esperienze che nascono nelle tante battaglie in corso nel paese.

L’assalto è compiuto, cemento sul mare alle porte

Costantino Cossu

È fatta. Le porte alla cementificazione delle coste sarde sono state spalancate nella tarda serata di giovedì, quando il consiglio regionale ha approvato la proposta di legge, presentata dalla maggioranza di centrodestra, che mette fuorigioco il Piano paesaggistico regionale

I cacciatori di erbe cittadine

Teodoro Margarita

Storie. Tra il 2000 e il 2014 Boris Presseq e Pierre Olivier Cochard hanno setacciato la natura della città di Tolosa identificando 800 specie vegetali, tra le quali una ventina esotiche. Ne parliamo con il primo

Covid, la cassa integrazione arriva in ritardo e con una perdita secca del salario

Roberto Ciccarelli

La quarantena è stata una doppia pena per i lavoratori dipendenti che sono stati messi in cassa integrazione. Non solo gli ammortizzatori sociali sono arrivati in ritardo, lasciando per settimane o per mesi senza un reddito milioni di persone, ma gli importi degli stipendi prima del «lockdown» sono stati dimezzati.

Digitale e nel Pacifico: la guerra fredda 2.0

Simone Pieranni

Cina e Usa. L’epidemia ha finito per sviluppare ampie riflessioni sul confronto tra Cina e Stati Uniti, riportando in auge la guerra fredda tra Usa e Urss che ha caratterizzato il secondo dopoguerra fino al crollo sovietico. In realtà l’attuale situazione è completamente differente da quella di un tempo

L’incontro di mondi lontani in una musica rivoluzionaria

Giona A. Nazzaro

Ennio Morricone. Addio al grande musicista e compositore, con le sue colonne sonore ha attraversato il cinema moderno. Gli anni della formazione,i primi lavori per il grande schermo, l’incontro esplosivo con Sergio Leone