closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’umanista planetario che interroga il mondo incerto

EDGAR MORIN. A suo modo, è un interprete geniale del pensiero ecologico, che è collegato dalla sua nascita al paradigma della complessità sul quale il sociologo francese ha costruito la sua proposta filosofica

One Big House di Vaughn Bell

One Big House di Vaughn Bell

Si può considerare Edgar Morin un ecologista? Sì e no. Certamente è stato un interprete geniale del pensiero ecologico, che è inequivocabilmente collegato dalla sua nascita al paradigma della complessità sul quale Morin ha costruito la sua proposta filosofica. La parola stessa «ecologia» nasce, a metà dell’Ottocento, come nome di battesimo di una nuova scienza che studia, appunto, la «complessità» del mondo, le relazioni tra le sue parti: scienza della vita e dell’ambiente inanimato, della natura e dell’uomo. IN QUESTO SENSO è di sicuro un ecologista Edgar Morin, ma anomalo. Nel sottotitolo del libro appena uscito alla vigilia del suo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.