closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

L’ultima rivoluzione socialista europea del XX secolo

1974-2017. Il 25 aprile portoghese e i mesi che seguirono, l’idea comune di costruire una società socialista e le accuse «paradossali» al Partito comunista... L’analisi dello storico Manuel Loff: «C’è un un tono libertario nella Rivoluzione dei garofani che determina un processo di democratizzazione profondamente diverso rispetto alle transizioni della "terza ondata"»

Lisbona, 25 aprile 1974. Al centro il capitano Salgueiro Maia. La foto di Alfredo Cunha è tratta dalla retrospettiva dedicata al fotografo portoghese che si chiude oggi alla Cordoaria Nacional di Lisbona

Lisbona, 25 aprile 1974. Al centro il capitano Salgueiro Maia. La foto di Alfredo Cunha è tratta dalla retrospettiva dedicata al fotografo portoghese che si chiude oggi alla Cordoaria Nacional di Lisbona

In Portogallo il 25 aprile del 1974 è al contempo il giorno in cui i militari del Movimento das Forças Armadas (Mfa) marciano su Lisbona per abbattere la dittatura (1926-1974) e l’inizio di una rivoluzione. Oggi, a più di 40 anni, l’interpretazione storico/politica del 25 de Abril è tutt’altro che unanime. Insieme a Manuel Loff - storico all’Università di Oporto, che ai temi della memoria ha dedicato gran parte della sua ricerca - abbiamo cercato di ricostruire quelle che sono e sono state le principali linee di frattura che si sono create sui mesi seguiti alla fine del salazarismo. Quasi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.