closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Lula candidato ufficiale del Pt, fa paura alle destre anche dalla prigione

Brasile. Un corteo ha accompagnato l'ufficializzazione della sua candidatura, subito impugnata dalla pm Raquel Dodge

Non era mai accaduto nella storia del Brasile che decine di migliaia di militanti accompagnassero la registrazione di un candidato alla presidenza del Paese. E così l’iscrizione formale della candidatura di Lula presso il Tribunale Supremo elettorale - la foto del certificato è stata postata sulle reti sociali alle 17.21 del 15 agosto - si è trasformata in un grande atto di sovranità popolare, con la partecipazione di un gran numero di leader sociali, artisti, giuristi ed esponenti politici. «Un atto di obbedienza alla volontà del popolo e alla Costituzione federale», secondo le parole del portavoce Fernando Haddad, il quale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.