closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

L’uguaglianza è la questione chiave

Diritti e democrazia. La lotta per l’eliminazione delle ineguaglianze rispetto ai diritti è stata nel passato il motore delle principali rivolte, insurrezioni e rivoluzioni sociali e politiche, insieme alla lotta per le libertà collettive. L'uguaglianza è la condizione di esistenza della giustizia in seno alle comunità umane. Il divenire dell’Europa non sarà fatto da coloro che predicano e praticano l'ineguaglianza e l’esclusione

Una delle conseguenze più devastanti della mercificazione, privatizzazione e finanziarizzazione (Mpf) dei beni e servizi essenziali e insostituibili per la vita - e, per questo,considerati intrinsecamente comuni e pubblici - è stata la decostituzionalizzazione dei diritti umani sanciti nella quasi totalità delle Costituzioni del XX secolo. La Mpf ha spazzato via l’obbligo che gli Stati avevano assunto, costituzionalizzando i diritti, di creare le condizioni necessarie e indispensabili anche sul piano delle risorse finanziarie per garantire la loro effettiva concretizzazione tramite la disponibilità e l’accesso per tutti ai beni e servizi strumentali al soddisfacimento dei diritti. Questo ha comportato una presa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi