closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

L’Ue spinge per gli hotspot

Migranti. Timori per un aumento degli sbarchi. Da luglio via alla presidenza slovacca. Il premier Fico: «Saremo obiettivi», ma i dubbi restano. E in Italia è scontro tra Alfano e i vescovi

«Stiamo riflettendo». Tra l’imbarazzato e il diplomatico, il presidente della commissione europea Jean Claude Juncker liquida con una battuta la proposta avanzata dal ministro degli Interni Alfano di creare degli hotspot galleggianti. Idea che il titolare del Viminale ha lanciato in piena campagna elettorale per le amministrative di domenica e il cui unico scopo sembra essere quello di riuscire a raccogliere qualche voto. E non a caso abbastanza ignorata, sia in Italia che in Europa, fatta eccezione per qualche giornale. Più che delle navi trasformate in hotspot, a Bruxelles ci si preoccupa piuttosto di un probabile aumento degli sbarchi in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.