closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

L’Ue: «Niente aiuti ai Paesi che aiutano i trafficanti»

Migranti, presentato un nuovo pacchetto di misure. Ma l’unica novità riguarda le restrizioni verso la Bielorussia

Basta facilitazioni nel concedere visti di ingresso ai funzionari del regime bielorusso di Alexander Lukashenko. A proporlo è stata ieri la Commissione europea come risposta alle «aggressioni» di Minsk che da mesi utilizza i migranti come pacchi, spingendone migliaia ad attraversare le frontiere con la Polonia e la Lituania. Confini europei, come ha ricordato ieri la commissaria agli Affari interni Ylva Johansson per la quale «non dobbiamo essere ingenui, Lukashenko sta provando ad aprire una strada che potrebbe far arrivare nell’Unione europea terroristi ed estremisti» come vendetta per le sanzioni già adottate da Bruxelles contro Minsk. Adesso spetterà ai ventisette...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.