closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Vienna: «L’Ue faccia come l’Australia: blocchi i migranti sulle isole»

Austria. Il ministro degli Esteri: "Niente asilo politico a chi entra illegalmente in Europa"

Se qualcuno pensava che l’elezione del verde Alexander Van der Bellen a presidente della Repubblica mettesse finalmente un freno alle tendenze xenofobe dell’Austria, può abbandonare le speranze. Dopo aver concluso i lavori per la costruzione della barriera al Brennero, dove ha anche inviato 80 poliziotti per rafforzare i controlli, Vienna rilancia adesso chiedendo all’Unione europea di non concedere asilo politico a chi entra illegalmente in Europa dal mare e propone di confinare i migranti su delle isole. Misure che secondo il ministro degli Esteri austriaco, il popolare Sebastian Kurz, dovrebbero servire a scoraggiare le partenze, ma che sicuramente contribuiranno ad...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.