closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

L’Ue avverte Roma: «Con le minacce non si ottiene niente»

Escalation. Da Bruxelles nessuna soluzione per i migranti prigionieri sulla nave Diciotti. Conte: «Europa ipocrita, trarremo le conseguenze»

«Tengo in poco conto le minacce, soprattutto le minacce di questo tipo» dice con tono quasi di sufficienza il premier austriaco Sebastian Kurz, presidente di turno dell’Unione europea ma soprattutto uno che in teoria dovrebbe essere un alleato di Matteo Salvini. Le sue parole sono state solo l’inizio di una giornata che ha rappresentato una sconfitta a tutto campo per la coppia Salvini-Di Maio, che solo ventiquattro ore prima avevano minacciato di non pagare più 20 miliardi di euro di contributi se ieri da Bruxelles non fosse arrivata una soluzione ai migranti chiusi da giorni sulla nave Diciotti. La soluzione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.