closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Lucia Ronchetti, un tocco di classico emigrato in Germania

Intervista. Incontro con la musicista che porta in questi giorni a Romaeuropa il suo lavoro Anatra al Sal, con curiose digressioni anche nel repertorio di John Cage

Lucia Ronchetti

Lucia Ronchetti

Non è così facile incontrare in Italia Lucia Ronchetti, una delle compositrici nostrane di maggior successo in Germania e non solo, ma Romaeuropa è riuscito a portare ieri (con replica stasera) a Villa Medici il suo lavoro Anatra al Sal. Una raffinata e divertente disputa musicale fra sei celebri cuochi che accende il salone dell’Accademia di Francia con una creazione musicale e teatrale molto composita, ricca di rimandi ai capolavori antichi: eppure il titolo era già presente nel suo catalogo, è una ripresa? No, è una prima assoluta, una versione tutta nuova di un lavoro nato nel duemila. Era il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.