closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Lucano ritira le dimissioni

Mimmo Lucano

Mimmo Lucano

Tira vento, fa freddo, lo Jonio è in burrasca. Ma un’onda di popolo si riversa a Riace per stringersi intorno a Mimmo Lucano, sindaco dimissionario dopo una campagna diffamatoria sul web. In mille, giovani, donne, tanti migranti, attivisti, uomini delle istituzioni, a chiedere al sindaco di ritirare le dimissioni. Messaggi di solidarietà da Landini, Ferrero, Loiero, Zanotelli. Fassina e D’Attorre annunciano un’interrogazione alla Camera. In piazza arriva il presidente della regione, Mario Oliverio (Pd), entra nel Municipio stracolmo e si siede accanto a Lucano. L’atmosfera è tesa. Il “modello Riace” di accoglienza e integrazione è sotto attacco. Lucano spiega le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi