closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Lubiana prende le distanze dall’idea di una barriera

Italia-Slovenia. Da lunedì via alle pattuglie miste per fermare il (piccolo) flusso di migranti che dall’inizio dell’anno ha ricominciato a percorrere la rotta balcanica

Migranti attraversano la Slovenia

Migranti attraversano la Slovenia

L’appuntamento è per le undici di lunedì mattina al valico dell’ex frontiera di Lipizza, territorio sloveno a un passo dall’Italia. È lì che debutteranno le prime pattuglie miste formate da agenti della polizia slovena e italiana. Una collaborazione fortemente voluta dal Viminale che in questo modo spera di fermare il (piccolo) flusso di migranti che dall’inizio dell’anno ha ricominciato a percorrere la rotta balcanica, e frutto di un accordo sulla cooperazione transfrontaliera siglato nei giorni scorsi con il governo di Lubiana. Che, però, respinge l’idea di Matteo Salvini di alzare una barriera tra i due Paesi se il numero di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.