closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

L’ottimismo di Tsipras alla prova dei creditori

Debito greco. L'accordo definitivo è lontano. Spunta l’ipotesi - bocciata più volte da Varoufakis - di un nuovo prestito per pagare i debiti. I parlamentari di Syriza critici con il governo: alla Ue fatte concessioni dolorose ma inutili

Atene, manifestazione di sostegno al governo di Alexis Tsipras

Atene, manifestazione di sostegno al governo di Alexis Tsipras

Appena venerdì scorso Alexis Tsipras, parlando al convegno annuale dell’Economist, ha ribadito il suo ottimismo che un accordo con i creditori sarà raggiunto entro la fine del mese. Ma questo accordo dovrà essere «vantaggioso per ambedue le parti», ha aggiunto. Se qualcuno «ha in mente di mettere alla prova le capacità di resistenza della Grecia, in attesa che le sue linee rosse si scolorino, si illude». Nessun passo indietro, quindi, nessun ritorno all’austerità della troika. La costanza del premier greco non è in discussione ma, mentre il tempo trascorre, cominciano a sorgere dubbi sul suo ottimismo. Il governo greco ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.