closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Lotta agli sprechi alimentari La campagna di Xi è legge

Cina. La norma abbraccia la campagna del «piatto vuoto», lanciata lo scorso agosto dal leader

«Hai mangiato?». In Cina, quando due conoscenti o amici si incontrano per strada, si domandano se hanno lo stomaco pieno. Una preoccupazione che trova spiegazione nei cambiamenti sociali ed economici del paese negli ultimi 40 anni. IL CIBO però è soprattutto legato al business. Molti affari si concludono davanti a una tavola imbandita e ricca di pietanze, con un numero di portate condivise superiori ai commensali. Una legge approvata il 29 aprile dal Comitato permanente dell’Assemblea nazionale del popolo vuole limitare gli sprechi alimentari, spesso legati alla ostentazione di ricchezza di una parte della società cinese, e promuovere il rispetto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi