closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

L’ossimoro del capitalismo

Le verità nascoste. L’establishment economico-politico internazionale teme che ci siano le condizioni per l’avverarsi della profezia di Carlo Marx: il capitalismo contiene i semi della propria distruzione

In una conferenza sul «capitalismo inclusivo», tenuta a Londra, Christine Lagarde direttrice del Fmi ha affermato che il capitalismo è stato «sfregiato» da eccessi che hanno condotto a una massiva distruzione di valori, a una disoccupazione molto alta e a crescenti tensioni sociali accompagnate da disillusione politica. Secondo Lagarde per restaurare la fiducia perduta occorre cambiare le regole del gioco in modo da favorire i più e non i pochi. Si è chiesta quale fosse il fine della finanza, rispondendo: «Evidentemente non è la ricchezza il bene che inseguiamo; perché questa è utile solamente per qualcosa altro». Citando Wilde ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi