closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

L’Oscar 2021 va a “Nomadland”

Cinema. Assegnati i premi della novantatreesima edizione. Il lungometraggio di Chloé Zhao si aggiudica i premi principali: film, regia e miglior attrice Frances McDormand. Miglior attore protagonista Anthony Hopkins, a 29 anni dal "Silenzio degli innocenti"

E’ Nomadland il film vincitore dell’edizione 2021 degli Oscar. Il film americano di una regista cinese, Chloé Zhao celebrata anche come miglior regista. Festeggia anche la protagonista Frances McDormand premiata come miglior attrice (per la terza volta dopo Fargo nell'89 e Tre manifesti fuori Ebbing, Missouri nel 2018) oltre che come produttrice, meglio di lei solo Katharine Hepburn con quattro statuette nella lunga carriera. A sorpresa l'Oscar per miglior attore protagonista è andato a Anthony Hopkins per The Father. A 83 anni è l'attore più anziano ad aver vinto un Oscar, 29 anni dopo quello per Il silenzio degli innocenti. Nessun premio per l’Italia in gara con Laura...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi