closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

L’orrore canadese e i rituali indigeni abbattuti con i crocifissi

Canada e non solo. Dei veri motivi per cui chiese e governi accusarono gli indigeni di essere portatori di diaboliche eresie non si è mai discusso abbastanza

Commemorazione a Vancouver per i bambini trovati in una fossa comune vicino all'ex scuola cattolica

Commemorazione a Vancouver per i bambini trovati in una fossa comune vicino all'ex scuola cattolica

Qualche giorno fa ho riportato su Facebook la notizia del primo ritrovamento dei corpi di 215 bambini in una grande scuola "residenziale" cristiana in Canada. Qualcuno scrisse nei commenti che per capire bene bisognava immergersi in quei tempi e comprenderne le circostanze, c’erano tante malattie e non tanti ospedali come oggi, quindi quei bambini potevano benissimo essere morti di cause naturali. Ieri però è uscita la notizia di un altro orribile ritrovamento, i corpi di ben 750 bambini sotterrati attorno a un’altra chiesa cristiana a Saskatchewan, nel Canada francese occidentale. Difficile credere che siano tutti morti di malattia, e più...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.