closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Lorenzo Pizzichemi, anomala e capricciosa, una nozione mai tematizzata della filosofia kantiana

Intervalli filosofici. Lorenzo Pizzichemi si dedica alla valenza inedita del concetto di Uso in Kant: dal Mulino

Serena Vestrucci da «Ritagli di tempo»

Serena Vestrucci da «Ritagli di tempo»

C’è una nozione, o più semplicemente un termine, che ricorre in quasi tutti i testi di Kant e costituisce la struttura logica dei concetti più rilevanti della sua filosofia. Eppure non viene mai messo a tema: è questo il punto di partenza del saggio di Lorenzo Pizzichemi, L’uso di sé Il concetto di ‘uso’ in Kant e la ricerca del fondamento della filosofia trascendentale (Il Mulino, pp. 198, € 24,00). Il primo e fondamentale contributo del libro risiede in una impresa di ricostruzione dettagliata e approfondita dell’ «uso» (Gebrauch) in Kant che, portando in superficie i suoi significati impliciti e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi