closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

L’ordine dei medici: urgenti restrizioni per un mese

197.552 nuovi casi rilevati con 1.220.266 test; 184 morti. In terapia intensiva 154 nuovi pazienti (in tutto 1.557 ). Tra ingressi e uscite, 58 in più in 24 ore. L’Iss: tra i malati gravi i non vaccinati sono 25,6 volte più numerosi rispetto a chi ha tre dosi

«Un lockdown stile 2020 non si farà mai. Ma sono urgenti restrizioni mirate per un mese. Vanno ridotti i contagi». A chiederlo è Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo), mentre il bollettino quotidiano del ministero della Salute riporta un incremento di 197.552 nuovi casi di Covid-19 rilevati con 1.220.266 tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. I morti per Covid in un giorno sono stati 184. Attualmente i positivi sono 1.818.893 (+144.822); il tasso di positività è al 16,2%, in calo rispetto al 22% del giorno prima. Nelle terapie intensive italiane...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.