closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Lombardia, medici in rivolta contro la «fase 2» di Fontana

Fuori fase. «Rischia di essere caotica come la fase 1. Prevenzione e igiene inadeguati»

Fontana e Gallera

Fontana e Gallera

"In Lombardia la Fase 2 rischia di diventare una nuova Fase 1". È l'allarme lanciato dai medici di base lombardi che criticano il piano votato lunedì pomeriggio dalla maggioranza che sostiene la giunta Fontana. "Dobbiamo rilevare l'assoluta inconsistenza dei contenuti del documento sulla Fase 2" dice Paola Pedrini la segretaria lombarda della Fimmg, la Federazione italiana medici di medicina generale. Per i medici la proposta di Attilio Fontana e Giulio Gallera ripropone quanto fatto in questi sessanta giorni non affrontando le criticità emerse. Il piano votato dalla maggioranza di centro destra potrebbe addirittura imbavagliare i medici legandoli ancora di più...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.