closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

L’omaggio del papa al «poeta del calcio

«È morto Maradona, poeta del calcio. Il papa lo ricorda nella preghiera». Francesco, grande appassionato di calcio e interlocutore di quei movimenti popolari che in America Latina difendono i diritti della classe sociale in cui è nato Diego, ha consegnato il suo ricordo a Instagram. «Il mondo dello sport è in lutto per la morte del calciatore argentino, da molti considerato il più grande giocatore di tutti i tempi, ma uomo dalle molte fragilità». Il capo della chiesa cattolica e il ragazzo nato nella periferia di Buenos Aires si incontrarono a settembre 2014. Quel giorno Maradona disse di aver sentito...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi