closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

L’Olanda si sposta ancora più a destra. Il partito di Rutte al 20%

Elezioni politiche. Debacle dei GroenLinks di Klaver, salutato cinque anni fa come l’Obama locale

Mark Rutte

Mark Rutte

«ll sistema politico olandese si è spostato ancora più a destra», non ha dubbi Alex De Jong, codirettore dell’Istituto per la Ricerca e l’Educazione (IIRE) di Amsterdam e collaboratore di Jacobin, nel commentare i risultati delle elezioni parlamentari nei Paesi Bassi a cui hanno preso parte il 78% degli elettori, due punti in meno di quattro anni fa. Il partito più votato è stato il liberale VVD del premier uscente e dimissionario Rutte che ha ottenuto più del 20% dei voti e trentacinque dei centocinquanta seggi disponibili alla Tweede Kamer, la camera bassa olandese. «Già prima delle elezioni gran parte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.