closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

L’oggetto misterioso che ricompare dopo dieci mesi

Backstop. Dopo la sospensione dell’iter da febbraio e con i nuovi scenari economici da seconda o terza ondata, l'accelerata sul Mes ha una motivazione?

A fine 2019 le cronache politiche si accorsero di un oggetto non ben identificato: il Mes, Meccanismo europeo di stabilità. Pochi si ricordavano da dove venisse e come fosse stato creato, l’unica cosa chiara era il posizionamento politico: le destre nettamente contrarie, il governo favorevole, in primis il Pd. Allora si parlava della riforma di tale istituzione (con un rimpallo di accuse piuttosto vivace) che non venne completata, anche per i tempi pachidermici delle modifiche istituzionali comunitarie. Dopo dieci mesi in cui le opposte tifoserie non ne avevano più sentito parlare, rispunta fuori: l’eurogruppo (la riunione dei ministri delle Finanze...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi