closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

L’odissea del re di Alalakh che incantò Woolley

Re di Alalakh. Il 21 maggio 1939 l’archeologo britannico, nel corso dello scavo nel sito di Tell Atchana (attuale Turchia), riportò alla luce una statua di magnesite bianca, avvolta da una lunga iscrizione cuneiforme

Tell Atchana, Turchia, statua in magnesite bianca di Idrimi, re di Alalakh, part.,  XVI sec. a.C., Londra, British Museum

Tell Atchana, Turchia, statua in magnesite bianca di Idrimi, re di Alalakh, part., XVI sec. a.C., Londra, British Museum

In una giornata di primavera l’archeologo Sir Leonard Woolley, che stava indagando dal 1936 nello Hatay turco il sito di Tell Atchana, l’antica città di Alalakh, riportò alla luce, sotto il pavimento di un annesso del tempio di Ishtar, una statua di magnesite bianca alta 1,06 metri, la quale mostrava un uomo seduto con grandi occhi, lunga barba e una mano sul cuore. Una lunga iscrizione cuneiforme avvolgeva tutta la statua. Era il 21 maggio 1939. L’archeologo britannico, eccitato dalla scoperta, scrisse in un dispaccio con toni entusiastici: «Una fossa di immondizia presso il tempio ci ha sorpreso molto. Da...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.