closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«L’occasione pacifista del bando alle atomiche»

Peace and Planet. Intervista a Joseph Gerson dell'associazione quacchera American Friends Service Committee: «L’Italia si accoda agli Usa nel boicottaggio dei negoziati Onu. Via le ogive dalle basi»

Mentre si è aperta a New York la sessione finale dei negoziati Onu per stabilire uno strumento legalmente vincolante che proibisca le armi nucleari, si apre oggi, 18 giugno, a Brooklyn la conferenza No Nukes, No War, No Walls, No Warming. Anima dell’iniziativa è la Rete internazionale Peace and Planet, co-diretta da Joseph Gerson dell’American Friends Service Committee (Afsc), organizzazione fondata dai quaccheri nel 1917 per assistere le vittime della prima guerra mondiale. Quali sono gli obiettivi di Peace and Planet? La Rete è nata nel 2014 per le mobilitazioni popolari in vista della revisione, nel 2015, della Conferenza delle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.