closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

L’occasione europea per il rispetto dei diritti umani

Il vertice Turchia-Ue che si è tenuto venerdì 18 marzo per bloccare il flusso di rifugiati verso i paesi dell’Unione segna una nuova fase nel rapporto tra Bruxelles e il Governo turco del Partito della Giustizia e dello Sviluppo (Akp). Il processo di adesione della Turchia all’Unione si è arenato subito dopo il suo avvio il 3 ottobre 2005 a causa dei veti incrociati di alcune cancellerie europee, con Cipro in testa. Ben 17 capitoli del negoziato furono bloccati dal 2006 al 2009. Da allora ciascuno dei 28 paesi dell’Unione ha preferito condurre le proprie relazioni con la Turchia in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.