closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Lo strappo di Maurice Blanchot

Dal Novecento francese. A pochi mesi dall’adesione alle proteste contro la guerra di Algeria, lo scrittore e critico raccoglie le «Ricerche» apparse sulla NRF e vi aggiunge i suoi i racconti: «Il libro a venire», dal Saggiatore

Jean Fautrier, «Lignes Colorées», 1958

Jean Fautrier, «Lignes Colorées», 1958

Quel peculiare intrico di discussione letteraria, problematizzazione filosofica, riflessione politica che ricorre negli scritti di Maurice Blanchot si inaugura nella sua quarta raccolta di articoli, forse la più avvincente e carica di influenze prima dei grandi lavori apertamente filosofici editi a partire dalla fine degli anni Sessanta, Il libro a venire (traduzione di Guido Ceronetti e Guido Neri, il Saggiatore, pp. 287, € 27,00) già pressoché introvabile a ridosso della sua prima uscita da Einaudi, mezzo secolo fa. «Nell’esplosione dell’universo di cui facciamo esperienza, prodigio! i pezzi che precipitano hanno vita»: è sotto il segno di questo verso di René...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.