closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

Lo storico scontro tra ecologisti ed economisti

Nicholas Georgescu Roegen, Kenneth Boulding e Herman Daly nel 1973, per l’American Economic Association scrissero: «Dobbiamo inventare una nuova economia il cui scopo sia la gestione delle risorse e il controllo razionale del progresso»

Illustrazione tratta da

Illustrazione tratta da "Cantico di Fratello Sole" della disegnatrice argentina, bolognese di adozione, Mariana Chiesa Mateos (ed. Else/Orecchio acerbo, 2013)

Economisti ed ecologisti non si sono mai stimati troppo. Se depuriamo il dissenso dalle accuse ingenerose rimane negli uni la convinzione che a furia di proteggere la sacralità della «natura» non si sarebbe mai usciti dalle caverne, mentre gli altri replicano che continuando a distruggere la natura si finirà ben presto nelle stesse caverne di prima. Gli uni dicono agli altri che non hanno studiato; replicano i secondi che studiare le cose sbagliate nei libri sbagliati è ancor peggio. Un dissenso che non ha fine. Ancora recentemente Vandana Shiva, ecologista rinomata, è stata presa di mira con una punta di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi