closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Lo storico russo Gusev: «Al Cremlino va bene tutto tranne l’attuale presidente»

Ucraina al voto. «Sul Donbass Zelensky ha parlato di trattativa con Putin, lasciando intendere anche un coinvolgimento degli Usa nel Formato Normandia. È una proposta che piace a Mosca»

Soldati al voto

Soldati al voto

Alexey Gusev è docente di storia russa e sovietica presso l’università Lomonosov di Mosce e collabora con «l’Istituto di ricerca globale» della capitale russa. In occasione del ballottaggio ucraino gli abbiamo rivolgerto alcune domande. Professor Gusev, come è stato recepito dal potere russo e dai suoi mass-media il successo di Vladimir Zelensky? Il Cremlino aveva da tempo messo in chiaro che gli sarebbe stato bene qualsiasi candidato ai vertici dello Stato ucraino meno che l’attuale presidente Petro Poroshenko. L’incomunicabilità e la reciproca mancanza di empatia tra lui e Vladimir Putin, aveva reso evidentemente in questi anni ancora più complesso un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.