closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Lo stigma del drogato fa paura. Anche a David

Fuoriluogo. La rubrica a cura di Fuoriluogo

I francesi si sono scagliati contro i Måneskin, vincitori all’Eurovision Song Contest di Rotterdam accusandoli di essere drogati. In una nota il Quai d’Orsay afferma che «È la commissione di deontologia che deve risolvere la questione. Se c’è bisogno di sottoporsi ai test, faranno i test». Il gesto incriminato è del cantante Damiano David, che in diretta si china su un tavolo, gesto interpretato come un’assunzione di cocaina. Ora, se la Francia ha una così spiccata sensibilità e intolleranza verso gli artisti che consumano stupefacenti dovrebbe spiegare perché ha scelto di tumulare le ceneri di Alexandre Dumas Padre nel Panthéon...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi