closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Lo squadrone di Bo Xilai che fece tremare la Cina

Dalian Shide vs Manchester City. L’ex boss di Chongqing, epurato dopo il più clamoroso scandalo politico nella storia recente del paese, è un grande appassionato di football. L’azienda Wanda sponsorizzò la squadra di calcio che già nel 1994 vinse il suo primo titolo

Si dice che tutta questa attenzione della Cina per il calcio arrivi direttamente dal vertice della piramide politica del paese: sono noti tanto l’interesse quanto la passione per il football da parte del leader supremo, Xi Jinping, il «presidente di tutto». Già nel 2011, ancora prima di accedere al primo posto della nomenklatura cinese, Xi espresse tre desideri «calcistici»: il primo riguardava la possibilità da parte della nazionale di qualificarsi per una fase finale del campionato del mondo; il secondo l’opportunità di ospitare una coppa del mondo in Cina; il terzo di vincerla. Durante i suoi viaggi diplomatici questa sua...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi