closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Lo squadrismo dei bianchi, l’argine del voto nero

Trump/Biden. Un’offensiva che conserva i tratti eversivi che hanno caratterizzato l'amministrazione uscente, con la complicità di parti del Partito repubblicano. Anzi esalta quei tratti eversivi, reazione rabbiosa a una sconfitta, avvenuta grazie all’impegno delle odiate minoranze, che, agli occhi del presidente battuto e dei suoi accoliti, ha anche il sapore di una rivincita di Barack Obama

Manifestanti pro Trump dentro Capitol Hill

Manifestanti pro Trump dentro Capitol Hill

Squadristi pro-Trump danno l’assalto al senato degli Stati Uniti. La seduta congiunta di senatori e deputati convocata per ratificare l’elezione di Biden è sospesa. Danno la caccia ai repubblicani che hanno osato opporsi all’ordine di Trump di capovolgere il voto popolare del 3 novembre. In cima alla lista dei bersagli da colpire è Mike Pence, il vice presidente sempre fedele al suo capo anche nei suoi momenti più folli. E Mitch McConnell, il leader dei senatori, politico vecchio stile, attento a non contrastare mai le intemperanze frequenti di Trump. Non stavolta. Di qui la condanna del MAGA, il movimento Make...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.