closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Lo specchio e la morte

Verità nascoste. Athena Orchard, la tredicenne inglese morta di tumore qualche mese fa, che ha attraversato lo specchio

Athena Orchard, una tredicenne inglese, è morta di tumore qualche mese fa. Recentemente i genitori hanno scoperto una sua lettera d’addio scritta sul retro del suo specchio. La lettera resa pubblica ha avuto una grande risonanza. All’inizio della lettera Athena invita a vivere ogni giorno come se fosse speciale perché «domattina potrebbe capitarvi una malattia mortale, come è accaduto a me». Il suo testo a «memoria futura» è ingenuo ma la sua intensità lo rende commovente e alcune annotazioni sulla felicità sono sorprendentemente acute. La felicità, scrive Athena echeggiando inconsapevolmente Kavafis, «forse non è il lieto fine, forse è la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi