closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Lo sceriffo sbatte Bindi in questura

Campania . Il primo atto del neo governatore Vincenzo De Luca è la querela per diffamazione presentata contro la presidente della commissione Antimafia,

Il neo governatore campano, Vincenzo De Luca

Il neo governatore campano, Vincenzo De Luca

L’aveva annunciata venerdì scorso e ieri l’ha depositata presso la questura di Salerno. Vincenzo De Luca, il giorno dopo la vittoria alle regionali della Campania, ha presentato «formale denunzia-querela» nei confronti della presidente della commissione Antimafia, Rosy Bindi: «Si chiede alla procura della Repubblica di Roma di procedere penalmente nei confronti della predetta, per i reati di diffamazione, attentato ai diritti politici costituzionali e abuso d’ufficio». Lunedì sera a La7 Bindi aveva chiesto le scuse formali da parte del partito per le critiche e le accuse piovute su di lei ma l’unica belligerante risposta è arrivata dal neogovernatore. La vicenda...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.