closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Lo chiamano «Peerlusconi», e mostra il dito medio

Il caso. Il candidato Peer Steinbrück, in rimonta, tenta il tutto per tutto. Politici indignati, giornali divisi

In Italia ci siamo da tempo abituati a tutto: vaffa-day, pernacchie, corna, battute razziste, mortadelle in Senato... Da noi un politico che fa pubblicamente un gesto volgare non desta quasi nessuno scalpore. In Germania invece le cose stanno un po’ diversamente: la politica conserva un’aura di rispettabilità e decenza – anche se naturalmente non mancano corruzione e scandali. Facile immaginarsi, dunque, il clamore suscitato da una foto che ritrae addirittura un candidato cancelliere che mostra il dito medio. L’eloquente immagine compare sulla copertina dell’inserto che ogni venerdì accompagna il quotidiano liberal-progressista Süddeutsche Zeitung. La persona ritratta (vedi a fianco) è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi