closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«L’Nsa ha controllo totale su internet»

Datagate. Nuovi dettagli sul sistema dell’Agenzia per la sicurezza nazionale .Il Labour chiede a Cameron spiegazioni : sarebbe stato il suo governo a esercitare pressioni sul Guardian

Edward Snowden sembra uscito di scena, ma l’onda lunga del Datagate agita ancora la politica internazionale. L’ex consulente Cia che ha rivelato il gigantesco scandalo delle intercettazioni illegali messo in atto negli Usa dall’Agenzia per la sicurezza nazionale (Nsa) ha ottenuto asilo temporaneo in Russia, a patto di non complicare ulteriormente i rapporti tra il Cremlino e Washington con altre rivelazioni. Quelle che ha consegnato alla stampa internazionale a partire da giugno bastano però a turbare più di un sonno, negli Usa, in Gran Bretagna e in Europa. I programmi che utilizza la Nsa – ha scritto il Wall Street...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi