closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

L’Italicum è quasi tra noi: tre strade per fermarlo

Legge elettorale. Oggi e domani due giornate di mobilitazione per la raccolta delle firme. Referendum, minoranze e Consulta possono far cadere la colonna del progetto renziano. Il premier annuncia banchetti per il Sì invisibili, o fuori tempo massimo

Matteo Renzi in senato

Matteo Renzi in senato

Nelle feste dell’Unità ci saranno i banchetti per la raccolta delle firme per il Sì, spiegava ieri il presidente del Consiglio al Corriere della Sera. Problema: non ci sono le feste dell’Unità. Non fino all’estate, come da tradizione - prima di luglio in tutta l’Emilia Romagna ne sono previste solo alcune di quartiere. Ma Renzi ha annunciato che porterà in Cassazione le 500mila firme di sostenitori della riforma costituzionale (che però chiedono il referendum che potrebbe cancellarla) entro il 7 luglio. I banchetti arriveranno dopo. Serviranno non per le firme ma per la propaganda, e per quella basta il titolo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.