closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

L’Italia vista dall’Ocse: alto cuneo fiscale e salari sotto media

Rapporto "Taxing Wages". Fra i 35 paesi più 'sviluppati' del pianeta, siamo al terzo posto per il peso del cuneo fiscale sul costo del lavoro. Quest'ultimo è di 46mila euro, sopra la media. Mentre il salario medio lordo è di 35.500 euro, al 19° posto nella classifica Ocse.

Operai al lavoro in fabbrica

Operai al lavoro in fabbrica

Un rapporto dell'Ocse - l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, che raggruppa i 35 paesi più 'sviluppati' del pianeta – segnala che l'Italia è al terzo posto per il peso del cuneo fiscale sul costo del lavoro. Il cuneo fiscale, tecnicamente, è il rapporto che c'è tra il costo del lavoro, e le imposte e tasse che gli vengono applicate. Si tratta, quindi, della somma delle imposte dirette, indirette e previdenziali, a carico sia del datore di lavoro che del lavoratore. In questo contesto, secondo la classifica del rapporto “Taxing Wages”, lo scorso anno le tasse e i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi