closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

L’Italia rischia: alle Olimpiadi di Tokyo senza bandiera e inno

Il Cio pronto a sanzionare il Coni. La contestazione: il Comitato olimpico nazionale non è stato reso autonomo

Vincenzo Spadafora

Vincenzo Spadafora

Alle Olimpiadi di Tokyo senza la bandiera, il medagliere e l’inno nazionale italiano. Non è uno scherzo, domani il Comitato olimpico internazionale, il Cio, potrebbe sospendere il Coni escludendo l’Italia dai Giochi. Una vicenda incredibile, che può essere sanata solo entro 24 ore con un decreto di appena dieci righe, con diversi colpevoli e il danno, incalcolabile, alla reputazione dello sport italiano, con il nostro Paese che è l’organizzatore dei Giochi olimpici invernali di Milano-Cortina nel 2026. Il motivo, ovvero la violazione dell’articolo 27 della Carta Olimpica perché la legge di riforma dello Sport del governo Conte 2 non rende...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.