closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

L’Italia rilascia l’ex ministro egiziano Mahsoub

Egitto. Rilasciato dopo alcune ore di fermo per un mandato d'arresto dell'Interpol, l'ex membro del deposto governo Morsi potrebbe non essere consegnato al Cairo perché cittadino italiano

Dopo alcune ore in stato di fermo Mohamed Mahsoub, ex ministro egiziano del governo Morsi (deposto nel 2013 dal golpe guidato da al-Sisi), è stato rilasciato dalla polizia di Ragusa. Su Mahsoub, che è anche cittadino italiano, pesa un mandato di arresto dell’Interpol, spiccato su richiesta dell’Egitto che lo accusa (come tanti altri islamisti, sebbene non sia membro dei Fratelli Musulmani ma del partito Al-Wasat) di una serie di crimini per i quali è stato condannato a tre anni in contumacia. Poco si sa di un’eventuale estradizione, vista la cittadinanza italiana. Di certo non una buona notizia per il regime...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.