closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Lista Tsipras, il tuffo dei giovani di Act! oltre le oligarchie

Sinistra. Sono ragazzi sotto i trent'anni, cresciuti nei movimenti anti-Gelmini, oggi vivono nelle lotte sociali, nel sindacato, nelle associazioni antimafia. Hanno convocato un'assemblea a Roma il 29 giugno: «Non possiamo permettere a nessuno di chiudere questo spazio politico»

Sulle macerie lasciate nell'Altra Europa con Tsipras dalle polemiche sulla scelta di Barbara Spinelli che ha optato per il seggio all'Europarlamento, contraddicendo l'impegno preso in campagna elettorale e scatenando un aspro conflitto con Sel, una delle realtà che ha sostenuto attivamente la lista elettorale raccogliendo più di 30 mila voti con Claudio Riccio a Sud e Alessandra Quarta nel Nord-Ovest prova a ripartire. La campagna si chiama Act! - Agire Costruire, Trasformare – e raccoglie giovani, studenti e precari che tra il 2008 e il 2010 hanno partecipato alle lotte contro la riforma Gelmini di scuola e università. Sono ragazzi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi