closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Lista Tsipras, blitz a Pompei contro il decreto cultura

L'Altra Europa. Oggi si chiude la campagna elettorale a Bologna e Firenze. Nicola Piovani e Carlo Petrini (Slow Food) domenica votano a sinistra. Tsipras: Grillo è il guscio vuoto di una protesta politicamente innocua, Renzi invece ricicla le stesse persone che hanno causato la crisi. O la sinistra europea o la Merkel»

Ieri, dal campanile del Santuario di Pompei

Ieri, dal campanile del Santuario di Pompei

Tra le personalità che, all’ultim’ora, hanno dato la loro adesione e voteranno «L’Altra Europa con Tsipras» domenica alle europee c’è Nicola Piovani il musicista premio Oscar per le musiche del film «La vita è bella»: «Ritengo preziosa in questo momento la presenza di una lista di sinistra nel parlamento europeo - afferma Piovani - una presenza non demagogica che contribuisca a indirizzarne le decisioni verso una visione di Europa solidale, e che sia di utile sostegno a tutte le iniziative progressista». A due giorni dal voto è arrivato l'endorsement del fondatore di Slow Food, Carlin Petrini: «Voterò per Alexis Tsipras...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi