closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

L’Islam riscopre la scienza

Scienza. Padova: gli Imam della comunità islamica del Nord est osservano la Luna di Ramadan al telescopio «Oggi purtroppo ci troviamo a vivere un periodo culturalmente e scientificamente difficile. Ma il mondo islamico sta lavorando per una visione nuova»

L'osservatorio di Padova

L'osservatorio di Padova

Che cosa ci fanno diciotto Imam – tutti membri della grande comunità islamica presente nel nord est italiano – sulla torre di un osservatorio astronomico con lo sguardo volto all’orizzonte? Osservano al telescopio la prima falce di Luna crescente che decreta, com’è spiegato nel Corano, l’inizio di uno dei mesi più importanti per i musulmani: il Ramadan. È la sera del 26 maggio a Padova. L’Istituto nazionale di astrofisica (Inaf) ospita nella sua sede patavina un evento unico nel suo genere: una nutrita delegazione guidata da Nader Akkad, Imam di Trieste, e Hammad Al Mahamed, Imam di Venezia, varca i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.