closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

L’Iran vuole processare gli Stati Uniti

Golpe del 1973. Dietro il colpo di Stato gli interessi delle compagnie petrolifere Usa e inglesi

Mossadeq con il Presidente Truman alla Casa Bianca, 1951

Mossadeq con il Presidente Truman alla Casa Bianca, 1951

Chissà se l'accelerazione è dovuta ai venti di guerra o se semplicemente le cose hanno seguito il loro corso anche perché è proprio di qualche giorno fa l'ammissione ufficiale da parte della Cia sull'organizzazione del golpe del 1953 in Iran che rovesciò Mossadegh. Fatto è che il parlamento iraniano ha dato la sua preliminare approvazione a una legge che consentirà adesso al governo della Repubblica islamica di citare in giudizio nientemeno che gli Stati uniti. Il motivo? L'ormai ufficializzata partecipazione - ammessa appunto dalla Cia stessa con la pubblicazione definitiva di documenti classificati di sessant'anni fa – nell'operazione che, d'accordo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.