closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

L’invisibile «teorema Corbyn»

Da Londra a Teheran. Dopo l’attentato a Manchester, Jeremy Corbyn osservava un nesso tra le forme estreme di radicalizzazione islamica in Europa e le guerre mediorientali a cui partecipa l’Occidente da decenni. Le reazioni sono state tra la compassione e la derisione

Abbiamo letto sui media italiani dotte letture geopoliche degli attacchi terroristici a Teheran in chiave di conflitto intra/islamico e regionale. Fredde, distaccate analisi. Nessun sussulto, nessuna pietà per le vittime, nessuna solidarietà con il popolo iraniano, emozioni e condanne si riservano agli attentati che avvengono in Occidente. Che si sappia, finora non ci sono stati attentati di matrice sciita. Ora sappiamo di sicuro che avvengono anche contro persone di fede sciita in un paese a maggioranza sciita, con identiche dinamiche, modalità e logica rispetto a quelli avvenuti in Europa. Nei giorni scorsi, i soliti commentatori «geopolitici» e/o tuttologi – molti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.