closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

L’internazionale luterana fino ai suoi riflessi nella Ddr

Rivoluzioni teologiche. Dalla Riforma alle divisioni dei protestanti, anni impetuosi il cui lascito indusse, oltre quattro secoli dopo, un leader afroamericano a aggiungere il nome Luther al suo, Martin King: «I redenti e i dannati», Einaudi

Carta del mondo  di Nicolaus Germanus, pubblicata nella prima edizione di Tolomeo, stampata a Ulm, 1482

Carta del mondo di Nicolaus Germanus, pubblicata nella prima edizione di Tolomeo, stampata a Ulm, 1482

Un’immagine circolata dopo la sconfitta del movimento di Münster, nel 1535, raffigura «le gabbie appese sulla torre della chiesa di S. Lamberto, nelle quali i cadaveri dei capi anabattisti si putrefacevano sotto gli occhi di tutti»: l’atroce pena simboleggiava la sconfitta dei millenaristi che avevano osato sovvertire l’ordine secolare e religioso, il trionfo di un «ancien régime padrone del futuro». Lo ricorda Thomas Kaufmann, teologo e storico luterano tedesco, che dopo avere stilato anni fa una piccola biografia di Lutero si è dedicato – in I redenti e i dannati Una storia della Riforma (Einaudi, pp. 390, euro  32,00 con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.