closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’insostenibilità del nostro esistere

Storia delle idee. Il filosofo sudafricano David Benatar, influente assertore dell'antinatalismo, sarà ospite a Milano per Bookpride. Domenica, l'incontro sul suo libro «Meglio non essere mai nati. Il dolore di venire al mondo», edito da Carbonio

Un'opera di Michelle Kingdom

Un'opera di Michelle Kingdom

Venire al mondo è sempre un grave male. Anche se agli esseri umani capitano cose buone che rendono la loro vita migliore di quanto sarebbe stata altrimenti, non se ne sarebbe sentita la mancanza se non si fosse arrivati al mondo. Queste sono le tesi di fondo di un libro scritto nel 2006 da David Benatar, ora tradotto per Carbonio con un titolo che suona come una sentenza: Meglio non essere mai nati. Il dolore di venire al mondo (pp. 247, euro 16.50, traduzione di Alberto Cristofori). Direttore del dipartimento di filosofia alla università di Città del Capo, le sue...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.