closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

L’iniziazione al male nell’antico collegio

Al cinema. «I figli della notte», un romanzo di formazione al contrario per il debutto su grande schermo del giovane Andrea De Sica

Vincenzo Crea e Ludovico Succio in una scena de «I figli della notte»

Vincenzo Crea e Ludovico Succio in una scena de «I figli della notte»

Un collegio lontano dagli occhi del mondo e di Dio per addestrare la classe dirigente del futuro. Per il suo esordio Andrea De Sica, figlio del compianto Manuel, sceglie un terreno fertile di suggestioni che il cinema inglese, da Lindsay Anderson a Peter Medak, da Franc Roddam a Marek Kanievska, ha eretto a vero e proprio genere. Un’operazione non facile, dunque, considerato che il film volta le spalle al realismo e al naturalismo della grande maggioranza della produzione italiana contemporanea per affrontare, se si vuole, una sfida davvero insolita. I primi minuti, però, sono i più ardui. I dialoghi risultano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.